LABORATORI DI COMPOSIZIONE COREOGRAFICA

I laboratori di composizione coreografica si fondano sulla comparazione – traslazione - relazione tra i parametri del suono e del movimento, e ne considerano anche gli aspetti energetico/ drammaturgici delle loro declinazioni. Il concetto di drammaturgia applicato alla danza e alla
musica, è qui inteso nella sua accezione più astratta, il come dell’atto di scolpire il tempo e lo spazio. Quindi una drammaturgia che, pur restando ancorata al suo significato etimologico,
diventa un lavoro sull’azione danzante, nel rispetto della natura polisemantica del linguaggio del movimento.
Il lavoro si basa su attività pratico/teoriche, esperienziali e deduttive, in cui i parametri del suono e del movimento diventano strumenti per osservare, indagare ed elaborare i linguaggi del corpo.

APPROFONDIMENTI